dogear
Presso l’archivio storico del museo è conservata un’edizione originale della voluminosa monografia I Molluschi dei Terreni Terziarii del Piemonte e della Liguria, che vide la prima stesura nel 1872 ad opera di Luigi Bellardi e che venne continuata, fino al 1904, da Federico Sacco.
Luigi Bellardi (1859 - 1889) fu un malacologo e entomologo attivo a Torino impegnato soprattutto nello studio dei Diptera.
Nel 1872 iniziò la sua opera dedicata alla malacologia del bacino del Mediterraneo del medio e tardo Terziario. Nel 1888 pubblicò le cinque parti su Cephalopoda, Pteropoda e sulle prime famiglie di Gasteropoda. Nel 1889 Federico Sacco (1864 - 1948) che era stato suo allievo portò avanti il lavoro completandolo nel 1904.
Ancora oggi si tratta di uno dei testi di riferimento più consultati relativi al Terziario del Mediterraneo.